Floor Forum - Maggio


I martinetti Impertek a supporto di una nuova identità urbana | A Jesolo linee di luce e striature d’ombra plasmano l’imponenza di Torre Aquileia.

Carlos Ferrater è una firma nota nel panorama mondiale dell’architettura. Nella progettazione di Torre Aquileia ha voluto concretizzare la sua idea di poesia minimalista, smaterializzata nei volumi per sottrazione di superfici e addizione di giochi di luci ed ombre. La Torre è legata al piano di riqualificazione del centro urbano di Jesolo, piano che si estende fino all’arenile e agli accessi alle spiagge. La riqualificazione propone un nuovo percorso di ingresso al mare. Partendo dalla principale Piazza Internazionale, ci si incammina attraverso un percorso pedonale alberato, scandito da ombra, luce e luoghi di svago.

La Torre come punto centripeto, capace di attrarre le diverse anime della città frammentate nella loro identità, per restituire una forte unità spaziale. Torre Aquileia come icona dell’unità ritrovata di Jesolo, ora armoniosamente declinata nelle sue diverse tipologie urbane: città di strade e asfalto, centro balneare e declinazione di un’anima urbana che riverbera nelle barene e negli specchi d’acqua della Laguna di Venezia.

Il progetto di Ferrater è una somma per sottrazione, dove i volumi architettonici si alleggeriscono grazie alla ritmica scansione delle ombre e delle luci. Un ritmo che si genera sottraendo appunto ai volumi la loro pienezza per smaterializzarli in striature d’ombra e linee vibranti di luce. La Torre prevede 84 appartamenti di lusso disposti su 21 piani, oltre al piano terra a doppia altezza, cuore commerciale e di incontro dell’opera architettonica. Impertek ha dato il suo invisibile ma essenziale contributo, nel rendere eterea e cangiante la superficie dell’opera. La pavimentazione esterna delle terrazze degli appartamenti e di quelli della piscina, richiamano gli odori e il cromatismo della vicina flora marittima. Decking in teak pregiato si scalda alla luce del sole, resistendo alla salsedine e ai capricci del tempo e delle stagioni, sostenuti da oltre 25.000 supporti a martinetto, regolabili in altezza per le diverse esigenze progettuali. Ogni singolo martinetto è in grado di reggere un carico concentrato di 400 Kg e concepito per la posa di qualsiasi tipo di pavimento su qualsiasi superficie, consentendo l’ispezione sottostante di impianti vari, senza operare alcuna demolizione. Tutte le superfici sono perfettamente a bolla, grazie alla versatilità dei supporti Impertek, regolabili non solo in altezza, ma calibrabili grazie al correttore di pendenza Easy Flat.

L’opera, commissionata dalla Compagnia Sviluppo Immobiliare Srl, ha un solido supporto progettuale e culturale, un’anima minimalista e una cornice di cielo e di mare. Diverse sono le competenze e i professionisti che hanno concorso alla sua realizzazione, tra questi i martinetti Impertek rappresentano il know-how tecnico e tecnologico Impertek, rendendo le superfici esterne solide e leggere, semplici nella manutenzione sia della pavimentazione esterna che degli impianti allocati al di sotto. Una garanzia per restituire immutata nel tempo la nuova identità di Jesolo.

Sfoglia la rivista online > Floor Forum Maggio

download

Castel Thun

Castel Thun is a wonderful Medieval building in Val di Non, Trentino Alto Adige, with an history...
Read more 

Antony Hotel

Antony Hotel, a 4-star hotel with more than 100 rooms, is just a few minutes from the beautiful...
Read more 

Crown Resorts

We are pleased to present the Hi-Line Rooftop Bar, the Crown Resort’s new rooftop bar in Perth,...
Read more 

Hotel Il Sereno

"I love colours, the light that changes throughout the day, the green and blue reflected in...
Read more 

Terrazza Santambrogio

“The Terrace” is a true work of art in the open air, a perfect blend of...
Read more 
12

Tags

social networks

CUSTOMER SERVICE

Our customer service is available from Monday to Friday from 9am to 6pm. Write in our Live Support chat, or contact us by phone or email.

 call  write

NEW PRODUCTS
& TECHNICAL DATA SHEETS

Subscribe to our newsletter and keep updated with our new Impertek products. You will receive a preview of our catalogues and full technical data sheets.

 Subscribe